_

 

MISURA 132 PSR 2007-2013


Pienocampo Associazione professionale di agronomi
Servizi tecnici per l'agricoltura ed il territorio
- © 2009 -

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 Unported License.

Inserisci un indirizzo email valido
barra le caselle interessate e poi fai click su Calcola il punteggio in fondo alla pagina
Punteggio totale: 0
CATEGORIA ARGOMENTO PUNTI MAX CONDIZIONE SCELTA PUNT.PARZIALE
TERRITORIO
Impresa ricadente prevalentemente (superficie >50%) nelle seguenti aree:
-ZVN
-Zone rete Natura
-Zone individuate ai sensi della Dir. 2000/60/CE (direttiva acque)
- Aree protette ai sensi della normativa vigente
4
4

Per impresa  si intende la somma delle  UTE possedute dal beneficiario sul territorio della Regione Toscana

0

Impresa ricadente prevalentemente (superficie >50%) in zone C2 o D o montana ai sensi della dir. 75/268/CEE.
4

ASSENZA FINANZIAMENTI PREGRESSI
- il soggetto richiedente non ha percepito contributi per i costi di certificazione di cui al bando Decreto Dirigenziale n. 3466 del 13/07/2007 (Bando Agriqualità);
- Il soggetto richiedente nei 5 anni precedenti la data di ricezione della domanda non è stato beneficiario della misura 132 del PSR 2007/2013

6
6
Per l'attribuzione del punteggio di questa priorità devono verificarsi entrambe le condizioni previste.
Per beneficiario si intende il soggetto che è destinatario di atti di assegnazione in corso di validità o è stato inserito in elenchi di liquidazione approvati.

0
PRIORITÀ TRA I VARI SISTEMI DI QUALITÀ DOP e IGP ai sensi del Reg. CE n. 510/06; 16 26 Il requisito deve essere posseduto alla data di ricezione della domanda di aiuto.
Il cumulo si opera sia nel caso di un singolo prodotto contrassegnato da più di in marchio (es. vino D.O.C. e contemporaneamente biologico) e sia nel caso di un beneficiario che chiede il contributo per prodotti diversi contrassegnati da marchi diversi (es. beneficiario che produce vino D.O.C e miele biologico). Verifica: d'ufficio ( per i produttori biologici e concessionari del marchio agriqualità) o certificato d'iscrizione all'elenco dei produttori D.O.P. ed I.G.P., per i viticoltori dichiarazione del Consorzio di tutela o altro organismo incaricato della certificazione.
0
Agricoltura biologica ai sensi del Reg. CE 834/07; 16
DOC e DOCG ai sensi del Reg. CE 1234/07 e della L. n. 164/92; 8
"Agriqualità" Produzione integrata ai sensi della L.r. n. 25/99; 1
IN CASO DI PARITÀ
In caso di parità di punteggio le domande sono ordinate nel modo seguente:
- minor imprto di contributo concedibile;
- a parità di importo: data e ora di ricezione della domanda (è anteposta la domanda meno recente).
-
-
I- -
-



17 August 2018
Punteggio totale 0