Breadcrumbs



P.S.R. Regione Toscana
Cartografia e GIS
Sicurezza
Progettazione impianti irrigui
Pratiche catastali
V.T.A. Analisi di stabilità delle alberature
Progettazione aree verdi
Misurazioni acustiche


______________________ Partita IVA 01880530504



Pratiche catastali

Il catasto è lo strumento attraverso il quale si accertano per scopi plurimi, fiscali,civili e giuridici, le caratteristiche sia tecniche che economiche degli immobili del territorio e se ne registrano nel tempo tutte le mutazioni.

La finalità fiscale ha lo scopo di determinare il reddito imponibile dei beni immobili, accertando sia la proprietà sia le mutazione che nel tempo avvengono per l'immobile

Il catasto può essere classificato in base al tipo:

Rustico o fondiario (catasto terreni). E' il catasto dei terreni e dei fabbricati rurali.

Edilizio o urbano (catasto fabbricati). Tutti gli altri fabbricati ad esclusione di quelli rurali.

Inoltre il catasto può essere classificato come descrittivo qualora si abbia unicamente la descrizione degli immobili o geometrico qualora oltre alla descrizione si abbia anche una rappresentazione geometrica degli immobili in oggetto.

______________________________________

Lo studio Pienocampo esegue sia in ambito del catasto terreni che in ambito al catasto fabbricati:

Visura catastale nominativa: Viene reperito da Pienocampo e fornito al cliente un documento catastale che attesta i dati degli immobili intestati ad un soggetto

Visura catastale per immobile: Viene fornita documentazione catastale che descrive l'immobile in oggetto.

Visura catastale con pregiudizievole: Viene fornite in allegato alla visura catastale documentazione riportante l'esistenza di eventuali ipoteche o pignoramenti sull'immobile.

Planimetria catastale: Planimetria del fabbricato in scala 1:200 , ottenuta dal catasto fabbricati.

Mappa catastale: Planimetria in scala 1:2000 estratta dal catasto terreni, che rappresenta i terreni ed i fabbricati di una determinata zona.

Variazione dati catastali: Viene svolta da Pienocampo tutta la pratica presso l'Agenzia del Territorio per la correzione dei dati (indirizzo/dati catastali/dati anagrafici/denominazione persona giuridica etc)

Elaborato planimetrico catastale: L'elaborato planimetrico è un documento che viene presentato all'ufficio catastale di competenza al momento dell'accatastamento di un immobile. Con l'elaborato planimetrico è possibile ottenere la rappresentazione grafica della suddivisione di un immobile in subalterni nella quale viene riportato il dettaglio della sagoma dell'edificio e di tutti i subalterni e parti comuni che lo compongono. La scala utilizzata per la rappresentazione grafica degli elaborati planimetrici è solitamente 1:500 ed in alcuni casi di 1:200.

 

______________________________________


Per tutte le operazioni di misurazione lo studio è dotato di attrezzatura propria, tale da garantire rapidità di esecuzione e contenimento dei costi.